Convergenza europea sulle procedure concorsuali

 

La Commissione Europea ha pubblicato un sondaggio (clicca qui) in ambito di diritto fallimentare rivolto a tutti i soggetti coinvolti nelle procedure d’insolvenza e crisi d’impresa. Nello specifico si sta parlando di creditori, debitori, curatori fallimentari, commercialisti, avvocati, giudici e più ampiamente di tutti gli stakeholder del settore finanziario, imprenditoriale, commerciale e sociale.

L’obiettivo di questa iniziativa mira a livellare le principali differenze presenti nelle leggi nazionali sul tema dell’insolvenza nei diversi Stati membri. Tali diversità sono degli impedimenta da un punto di vista degli investimenti, però è possibile porre dei correttivi.

Attraverso le risposte del sondaggio si entrerà in possesso di maggiori informazioni utili per poter sviluppare policy migliorative in ambito di procedure concorsuali e non solo. L’analisi della percezione sulle responsabilità e gli obblighi degli amministratori di società in prossimità di insolvenza, sui doveri della curatela fallimentare e su tanti altri quesiti che strutturano questa indagine sarà di sicuro ausilio all’economia europea.

Per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni rivolte alle procedure concorsuali cliccare su recupero crediti o indagini patrimoniali