recupero-crediti-fallimenti

Recupero crediti per Fallimenti, Concordati e Amministrazioni Straordinarie

Recupero crediti Procedure Concorsuali 

Il recupero crediti è un servizio che tutela i creditori ed è di ausilio agli organi della procedura concorsuale. Le società di recupero crediti in via stragiudiziale ha l’obiettivo di accelerare gli incassi a favore delle Procedure Concorsuali nei confronti di debitori italiani o debitori esteri.

Il recupero crediti crea un vantaggio. Perché?

In ambito di diritto fallimentare il recupero crediti fallimentari crea valore per diversi aspetti:

  •  supportare il Curatore, Commissario Liquidatore o Commissario Straordinario, liberandolo dagli oneri di gestione generati dal recupero dei crediti della Procedura Concorsuale;
  • Le Procedure Concorsuali (Fallimenti, Liquidazioni Coatte, Concordati ecc…) sostengono costi in funzione solo dei risultati della società specializzata nel recupero crediti ad incasso avvenuto;
  • Recuperatori ed esattori aiutano il curatore fallimentare nella ricostruzione contabile e nella liquidazione dell’attivo, dando una valutazione del potenziale valore di recupero dei crediti.
Recupero crediti nei Fallimenti

In particolare quali sono le attività rilevanti e risorse chiave che costituiscono il recupero crediti fallimentari:

  • Due diligence sui crediti insoluti;
  • Verifica della vigenza e solvibilità dei debitori;
  • Sollecito con recupero crediti telefonico;
  • Sollecito con recupero crediti domiciliare.

In aggiunta un’altra attività importante che viene svolta a supporto delle curatele fallimentari sono le indagini patrimoniali.