Sostenibilità e responsabilità sociale d’impresa

Sostenibilità e responsabilità sociale d’impresa sono due concetti diversi tra loro. In base a quanto si legge nel rapporto della Commissione Mondiale per l’ambiente e lo sviluppo delle Nazioni Unite “Our Common Future” del 1987, la sostenibilità è uno sviluppo volto a garantire il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente. Questo deve avvenire senza compromettere la possibilità per le generazioni future di soddisfare a loro volta le proprie necessità. In questa definizione emerge la cosiddetta “triple bottom” i cui punti sono attuali ancora oggi,   People, Planet e Profit (persone, pianeta e prosperità). Il 25 settembre 2015 l’Assemblea Generale dell’ONU ha adottato l’Agenda 2030 intitolata “Trasformare il nostro mondo. L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”. Questa delinea i 17 goals da raggiungere entro il 2030.

Nel 2001 la Commissione Europea ha promosso il Libro Verde per stimolare la discussione a livello europeo sul tema della responsabilità sociale d’impresa. Questa è stata definita come l’integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche di un’azienda nelle sue operazioni commerciali e nei rapporti con le parti interessate. L’elemento che contraddistingue la RSI è il fatto di affiancare alla responsabilità economica una responsabilità sociale, che crea valori tangibili e intangibili per l’impresa, per le persone, per l’ambiente e per il territorio.

Sustainability Strategic Team

sostenibilità-esg

GIB Italia Service è molto sensibile al tema della sostenibilità. Per tale ragione ha instaurato la partnership con Sustainability Strategic Team (SST). Questo fornisce servizi specialistici in ambito di sostenibilità societaria, ovvero:

  1. sviluppa, gestisce e costruisce su richiesta indicatori di rating ESG. La modalità di gestione e di erogazione si basa totalmente su architettura web, con la possibilità di prevedere profili di accesso e di consultazione differenziati per categorie di utenza e di utilizzo;
  2. accompagna società, organizzazioni ed enti nella corretta definizione delle politiche di sostenibilità e nella comunicazione integrata. Partecipa, insieme al management societario, alla costruzione del bilancio di sostenibilità e supporta l’organizzazione nelle fasi di certificazione e di audit;
  3. eroga attività di formazione dedicata e partecipa alla costruzione di assetti organizzativi in linea con i nuovi orientamenti in tema di corporate compliance e di sviluppo sostenibile.

                          

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI? CONTATTACI

CHIEDI SUBITO AD UN NOSTRO ESPERTO ANALISTA COMPILANDO IL MODULO SOTTOSTANTE